Regolamento Sportivo

REGOLAMENTO GARA IRK 25 GIUGNO 2022

 

Kart : SR4 390CC 4T SODI’  clicca sul link per vedere il kart  https://www.sodikart.com/it-it/karts/rental/sr4-29.html

Live Timing: Clicca su http://www.apex-timing.com/livetiming/competitions-karting-club/index.html

Utilizzo Radio, Cartelli e cellulari : consentiti e calorosamente consigliati

Equipaggiamento: Obbligo di tuta (anche non omologata), casco integrale e scarpe adatte anche sul podio. (guanti e collari di protezione non sono obbligatori)

A Disposizione del Team

Gazebo 3x3 aperto

tavolo

4 sedie

1 ciabatta

si consiglia 1 portatile o tablet collegato al live timing per avere sempre tutto nel vostro box, in caso di malfunzionamento del live avrete All'interno del bar 1 o + monitor che trasmettera' l andamento della gara 

Format: 

Qualifiche 10 Giri in senso Orario

13 h in senso Orario 

Venerdi:

DALLE 10:00 ALLE 21:00 

SESSIONI DA 20 MINUTI 25 EURO

Sabato:

07:00 Sorteggio Kart presso casetta legno (diversi tra Qualifica e Gara) con sistema elettronico. 

07:15 domande sul regolamento 

07:30 Qualifica

08:00 Partenza GARA  ( PUO' FARE LA PARTENZA ANCHE LO STESSO PILOTA CHE HA FATTO LA QUALIFICA)

NON SARANNO ACCETTATI RECLAMI DI ALCUNCHE' RIFERITI A PENALITA DATE O NON DATE

POTRA' ESSERE EFFETTUATO, A DISCREZIONE DELL'ORGANIZZATORE, IL CAMBIO DI ALCUNI KART GIA' DOPO LA QUALIFICA E DURANTE LA GARA, ANCHE IN OCCASIONE DELLO STAZIONAMENTO DEGLI STESSI AL CAMBIO KART

Partenza in stile Le Mans sul rettilineo principale ed esclusivamente allo sbandierare della bandiera italiana, (chi partirà prima dello sventolare o chi partirà con il piede oltre la linea bianca prenderà penalità) e comunque si potra accedere solo dal lato del freno 

in caso di kart spento, appena riacceso il pilota aspettera' la fine del primo giro e si ricollochera nella posizione acquisita nelle qualifiche senza avvantaggiarsi. (IN CASO CONTRARIO PENALITA')

1) Qualifica: la posizione di partenza del Team verrà data dal miglior tempo,  in caso di ex aequo verrà preso per entrambi i piloti il 2° miglior tempo e cosi via

2) Partenza: tutti i kart saranno disposti sul rettilineo di fronte la cabina di cronometraggio e i piloti lato cabina, SARA RIPRESA CON IL DRONE SIA L ALLINEAMENTO DEL PIEDE SULLA LINEA BIANCA, SIA L'EVENTUALE PARTENZA ANTICIPATA E INFINE I PRIMI GIRI DI GARA , ATTRAVERSO IL VIDEO ESTRATTO DAL DRONE SARANNO ASSEGNATE PENALITA'.

3) Pit lane:  la pit verrà aperta 1 giro COMPLETO dopo la partenza e chiusa 15 minuti prima della chiusura gara. L'entrata in pit deve essere fatta in sicurezza per non incorrere in penalita', anche dal momento del sorteggio palline sino alla collocazione nella fila colorata assegnata.

Ad ogni ingresso pit bisogna effettuare

  •  l'alzata di mano per avvertire l 'entrata
  • rifornimento effettuato da parte del commissario al pilota che entra
  • sara' sottoposto al sorteggio palline colorate il pilota che entra con estrazione da parte del commissario che non stazionera la mano all'interno del cesto, ad ogni pallina entrera' e uscira' la mano prima di ripescare
  • il ripescaggio pallina avverra solo esclusivamente quando il pilota dell'estrazione precedente si collochera nella fila assegnatra , quindi in caso di affollamento in pit sappiate che bisognera aspettare che ad ogni pilota prima di ripescare si collochi nella fila assegnata ( in caso di fila sbagliata veraa' corretto dai commissari in pit)
  • traslazione del kart dietro la fila colorata assegnata da parte del pilota che scende
  • la traslazione della tavoletta sara a cura del commissario e solo quando questo sara' dietro il kart assegnato cambio kart
  • cambio kart  
  • pesa del pilota che scende

- prima ri ripartire controllare che la tavoletta sia stata traslata da parte del commissario e che sia la propia , in caso si parta senza tavoletta si prendera 2 giri di penalita , si aspettera che 1 commissario manuelmente effettuera' il pit closed , che venga portata sul rettilineo e consegnata con un vistoso rallentamento , poi verranno riassegnati i giri mancanti piu la penalita.

- sistemare pedali e sedile solo in uscita 

il pilota che scende avra un uscita dedicata diversa dal pilota che entra. Nessuno diverso dal pilota che scende o che sale potra' sostare in pit. Penalita in caso contrario.

il tempo permanenza in pit ogni volta minimo e' di 2:00s ( non raggiungendo i 2 minuti si prendera' penalita del tempo rubato piu 10 sec sul rettilineo ai piedi del commissario) e massimo di 3m:00s, superando il limite , la penalita sara pari ai secondi di superamento limite piu 10 sec da scontare sul rettilineo principale ai piedi del commissario.

totale tempo da trascorrere in pit all interno delle 13h e' di 47 minuti compreso il tempo passato oltre i 3m:00s

in uscita troverete monitor pit che segnalera' il tempo di permanenza in pit ( non assicuriamo il funzionamento per le 13h di gara , cmq sara' a cariso del team provvedere al tempo permanenza in pit)

I KART CHE ASPETTANO PER USCIRE RIMARRANNO LUNGO LA PIT SULLA SINISTRA, IL KART CHE DEVE PARTIRE USCIRA DALLA SINISTRA E PERCORRERA' LA DESTRA . 

Il numero pit e' 21 ma NON potranno essere superate,in caso contrario vengano superate senza che sia già stato completato il tempo totale minimo di permanenza in pit, la penalità sarà di 3 giri ogni pit superata

Le pit dalla 22° in poi avranno un tempo di permanenza di 3 minuti

TEMPO PERMANENZA IN PISTA 45 MINUTI

sara a disposizione dei team il monitor tempi pit in uscita , sara' solo una situazione di comodo in cui non garantiamo il funzionamento per tutta la manifestazione quindi e' a carico del team controllare il tempo con il propio cronometro. 

non saranno possibili splash end go, dopo essere usciti dalla pit si dovra' completare almeno 1 giro intero prima di rientrare ossia 2 passaggi dal traguardo

il numero di file sara' 4  ma variabile DURANTE LA GARA a seconda delle esigenze dell'organizzazione.

IL SORTEGGIO FILE SARA EFFETTUATO CON PALLINE COLORATE ( 2 PER COLORE PER UN TOTALE DI 8). Il sistema sara' ideato in modo da non potere guardare dentro.

RIFORNIMENTI: il rifornimento sara' effettuato da un commissario ad ogni ingresso e lo subira' il pilota chi entra in pit, comunque e' a carico del team controllare l'afflusso in pit per entrare nel momento giusto per non trovare traffico e rischiare di uscire in ritardo.

le bande di rilevamento entrata e uscita pit saranno contradistinte da 2 bandiere gialle alle estremita per ogni banda

  • Tenuta kart oltre il tempo stabilito:
  • da 0m:01s a 1 minuto: 05 secondi ai piedi del commissario sul rettilineo principale
  • da 1m:01s a 2 minuti:  10 secondi  ai piedi del commissario sul rettilineo principale
  • da 2m:01s a 3 minuti: 15 secondi ai piedi del commissario sul rettilineo principale
  • da 3m:01s a 5 minuti: 20 secondi ai piedi del commissario sul rettilineo principale
  • da 5m:01s a 10 minuti: 40 secondi ai piedi del commissario sul rettilineo principale
  • da 10m:01s  a 30 m: 1 giro direttamente sul sistema di cronometraggio
  • da 30m:01s a 1 h:  3 giri direttamente sul sistema di cronometraggio
  • da 1h a 2 h:  6 giri direttamente sul sistema di cronometraggio

5) Peso minimo:  84 kg - Le pesature verranno effettuate : dopo qualifica sul piccolo rettilineo in salita fronte pit lane, durante la gara ad ogni stint nella pit stessa, e dopo l'arrivo in pit. Per chi fosse sotto il peso previsto avrà a disposizione le zavorre fornite dall'organizzatore fino ad un massimo di 30 kg, qualora risultasse essere ancora sotto peso, da regolamento sarà ammesso solo se non sara' sotto gli 80kg. Le zavorre potranno essere alloggiate solo ed esclusivamente nel vano kart predisposto, potranno essere utilizzate altri tipi di zavorre al di fuori di quelle fornite dall'organizzatore ma solo se messe in nessun altro posto che non sia il vano predisposto nel Kart. (altrimenti incapperà in penalità). 

I PESI NON POTRANNO ESSERE TRASPORTATI IN GIRO , DOVRANNO ESSERE POSATI NELL AREA PESI, CHI NON ESGUIRA QUESTO SUBIRA PENALITA'.

Tolleranza peso: 0

Penalità previste per sottopeso regolamentare:

0 - 500 Grammi: 15 secondi da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale al di la di quanto sia stata la sua permanenza 

501 – 1000 Grammi: 20 secondi da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale al di la di quanto sia stata la sua permanenza 

1001 -  2000 Grammi: 30 secondi da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale al di la di quanto sia stata la sua permanenza 

2001 – 3000 Grammi: 40 secondi da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale al di la di quanto sia stata la sua permanenza 

3001 - 5000 Grammi: 1 giro attribuito direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza 

5001 - 10000 grammi: 2 giro attribuito direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

10001 - 20000 grammi: 3 giri attribuiti direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

20001 - 30000 Grammi: 4 Giri attribuiti direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

Premiazione gara e campionato:

Pro (Pilota Professionista / Esperto /con Buoni Piazzamenti Assoluti) 

Semi Pro (Pilota con esperienza/non professionista del Rental Kart) 

Gentleman (Pilota con poca esperienza/ agli esordi ) 

e comunque a discrezione dell’organizzazione

 

safety car: in caso di grave incidente o a discrezione dell'organizzatore entrera safety car con lampeggiante davanti al primo , nessuno potra sorpassare e la pit restera chiusa

In caso di problemi tecnici con l' impianto luminoso in pista e solo in pista:

PARZIALE DI CUI ALMENO META' PISTA SIA DIFFICOLTOSA SI ESPORRA ' LA BANDIERA ROSSA   VICINO L'ENTRATA PIT DAL PRIMO IN POI, appena tutti in pit verra congelata la gara e il tempo in pit, si procedera' alla pesa e al cambio pilota.

al momento del ripristino del problema , si decidera un tempo di uscita per tutti uguale cosi da mantenere i distacchi , si aggiungera al totale 1 pit in piu in modo da annullarla, e il tempo della pit verra sommato al tempo totale dei 47 minuti , in modo da annullare anche quello

TOTALE verra sospesa la gara immediatamente con la fermata sul piccolo rettilineo subito dopo il pit in la gara sara' ripresa con l annullamento dei secondi ma non dei giri e il ricompattamento del gruppo con la sequenza in base al passaggio precedente compresi i doppiati

 

Fermata in Pista: In caso di fermata in pista, sia nel corso della gara che delle prove, per qualsiasi causa, il conduttore dovrà portare il mezzo ai margini della pista fuori dalla traiettoria, rimanere sul punto in cui ha lasciato il kart ,aspettare che gli venga dato altro kart e riprendere la corsa, seguendo le eventuali disposizioni dei Commissari di pista, solo dopo essersi sincerato che non sopravvengano altri conduttori. È comunque assolutamente vietato abbandonare il kart in pista in posizione pericolosa . In caso di impossibilità di ripartenza per mezzo incastrato o impantanato nel fango, o si provvede autonomamente alla sua ripartenza o si aspettano gli addetti ai lavori che non saranno i commissari. i Giri persi per l'inconveniente verranno recuperati, i secondi no

Sostituzione del mezzo: verrà concessa solo nel caso di evidente anomalia dello stesso.

1) il pilota durante il giro di allineamento alzerà la mano e la partenza sara rimandata per far si che Il mezzo in questione venga testato dal collaudatore della pista; nel caso risultasse non idoneo gli verrà subito sostituito, nel caso risultasse idoneo il pilota che ha chiesto la verifica verrà retrocesso in ultima posizione in griglia.  

2) se il mezzo risultasse non idoneo in gara l'organizzazione si solleva da qualsiasi responsabilità in quanto lo stesso mezzo può essere stato coinvolto in incidenti durante la stessa e quindi danneggiato di conseguenza, ma il pilota che ha subito la rottura aspettera il mezzo di riserva, fermo in una delle 3  aree kart predisposte in pista che portera la direzione gara

Comportamento evento  Tutti i partecipanti sono obbligati a tenere per tutta la durata dell manifestazione, dentro e fuori dalla pista, un comportamento finalizzato a ridurre situazioni di pericolo per se e per gli altri.

Comportamento in Pista: Il pilota che sta davanti è libero di scegliere le traiettorie che preferisce, in quanto non può vedere dove si trovano i piloti dietro di lui. Nel rettilineo il pilota davanti non può effettuare più di un cambio di direzione. Un andamento a "zig-zag" da parte del pilota davanti verrà punito per condotta non sportiva. Il pilota che sta dietro, avendo piena visione dell’operato del pilota che lo precede, deve adattare la propria guida per evitare il più possibile il contatto. I contatti giudicati di lieve entità non verranno sanzionati in quanto "contatti di gara", saranno invece penalizzati dall'organizzatore o dal suo Staff i contatti che verranno ritenuti lesivi nei confronti dell'avversario.

Sorpassi: il kart che supera all’interno (prima dell’ingresso in curva) ha le ruote anteriori all’altezza delle ruote posteriori del mezzo che si trova all’esterno, il pilota all’esterno non deve chiudere la traiettoria e deve lasciare lo spazio al fine di evitare possibili incidenti. Il pilota all’interno deve comunque evitare incidenti in uscita di curva lasciando ugualmente lo spazio all’avversario per l’uscita dalla curva in piena sicurezza.

Penalità in Pista 10 - 20 secondi da ai piedi del commissario sul rettilineo principale, insieme a quelle citate prima

verra esposta bandiera bianco nera in diagonale con numero kart, si avranno 3 giri per fermarsi, per ogni giro di ritardo sara' addebitato 1 giro di penalita direttamente al sistrema di cronometraggio. 

0)  Taglieranno la pista piu in caso il tempo guadagnato

1) Partenza anticipata allo sventolare della bandiera italiana

2) Partenza con piede oltre la linea bianca

3) Chi entrerà ai box per il cambio pilota o kart troppo velocemente e pericolosamente

4) Sorpasso con spinta in prossimità di curva

5) Sorpasso con appoggio eccessivo sul fianco del Kart

6) Sorpasso con la diretta conseguenza  di un testacoda del pilota davanti

7) Sorpasso con l'uscita fuori pista da parte del pilota davanti 

8) A chi una volta affiancato dal pilota avversario chiuderà su di lui la traiettoria

9) Chi effettuando un sorpasso ritenuto scorretto avrà fatto perdere posizioni a chi lo ha subito

10) Il pilota che dopo aver effettuato un testa coda nel sopraggiungere di altri partecipanti abbia creato situazioni di pericolo, nella ripartenza bisogna sempre lasciare strada a chi sopraggiunge in velocità

11) Chi avrà sorpassato scorrettamente senza ridare posizione

12) Chi avrà provocato una spinta con effetto a catena approfittando e sorpassando senza ridare posizione sia per il secondo che per il terzo e per tutti quelli che hanno tratto vantaggio dallo scatenare della spinta, tutti quelli a trenino che hanno tratto vantaggio di posizione a discapito della testa del trenino che viene simultaneamente sorpassato per effetto spinta a catena

13) Chi uscirà dalla pit lane prima del tempo regolamentare riceverà 10 secondi di penalità da scontare in pista più il tempo sottratto alla pit 

14) In caso non venga raggiunto il numero minimo di cambi pilota e kart verrà data la penalità di 3 giri per ogni mancato cambio kart

15) SOTTO PESO IN QUALIFICA : PARTENZA ULTIMO IN GRIGLIA

16) chi avra' efettuato giochi di squadra, ossia avra usato un dei team a sua disposizione per ostacolare un'avversario, o spingere il compagno di team da cui si evidenzia la mancata possibilita di stare in scia e fare ritmo.

Come scontare le penalità fuori dalla gara: ai piloti che a fine gara scenderanno dal Kart senza essere chiamati per la pesatura avranno 15 secondi da sommare al proprio tempo di gara con l'eventuale slittamento di posizione.

Come scontare le penalità in pista: Saranno esposte con bandiera bianca e nera affiancata dal numero sul rettilineo , si avranno 3 giri di tempo per scontarla , (per ogni giro di ritardo sara aggiunto 1 giro al sistema di cronometraggio), fermandosi ai piedi del Commissario in rettilineo per la penalità assegnatagli, poi si potrà ripartire. Se dovesse essere data negli ultimi giri di gara e quindi impossibilitato a scontarla in pista verrà sommato al suo tempo totale di gara una penalità di 15 secondi + l'eventuale tempo anticipato in pit in caso di cambio kart.

Saranno Esclusi:

- Useranno sproloquio

- Avranno atteggiamenti provocatori

- Ricorreranno all'uso di violenza

Bandiere che devono essere usate solo dal Direttore di Gara o dal suo assistente sulla linea di partenza:

  1. a) Bandiera tricolore nazionale: viene normalmente utilizzata per dare la partenza della gara
  2. b) Bandiera rossa:dovrà essere agitata sulla linea di partenza quando è stata presa la decisione di arrestare una sessione di prove o la corsa. Simultaneamente anche in tutte le postazioni di controllo che si trovano sul tracciato dovrà essere esposta una bandiera rossa.
  3. c) Bandiera a scacchi neri e bianchi: dovrà essere agitata e significa la fine d’una sessione di prove o della gara.
  4. d) Bandiera nera: viene utilizzata per informare il pilota interessato che la prossima volta che si avvicinerà all’ ingresso della corsia dei box, dovrà fermarsi.
  5. f) Bandiera nera e bianca divisa in diagonali: questa bandiera dovrà essere mostrata per tre giri costituisce una penalita' : indica al pilota interessato che è stato segnalato per un comportamento scorretto /pit/permanenze varie, che unita al numero del kart provoca penalita da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale.

Bandiere che vengono usate nelle postazioni di controllo lungo il percorso:

  1. a) Bandiera rossa: questa bandiera, come già detto, interrompe la gara. Tutti i piloti debbono rallentare immediatamente e ritornare alla corsia dei box. In questo caso i sorpassi sono vietati.
  2. b) Bandiera gialla: è un segnale di pericolo e dovrà essere mostrata e in quel punto non potranno essere effettuati sorpassi:

-  agitata significa che c’è un pericolo sul bordo o su una parte della pista, bisogna ridurre la velocità, non doppiare ed essere pronti a cambiare direzione

N.B.

QUALSIASI DECISIONE DA PARTE DELL'ORGANIZZAZIONE E' INSINDACABILE

Il regolamento puo essere sottoposto a modifica in qualsiasi momento

Per qualsiasi suggerimento scrivete a: competitionskartingclub@gmail.com

 

 

Per qualsiasi informazione o richiesta Contattaci